I Sapori Lucani a Casa Sanremo

1233

Sei un produttore?

Vuoi far conoscere il tuo prodotto a Sanremo, durante il Festival più ambito del mondo?

Lucania131 a Casa Sanremo, sarà ambasciatrice Lucana e oltre a portare le meraviglie, formate da 131 comuni dal valore inestimabili e inesplorati, farà conoscere il vero patrimonio, le vere ricchezze che ci rendono unici: Le Tipicità.

Ogni giorno ci sarà un Cooking Show, con la presenza di eccellenti cuochi Lucani dell’associazione Cuochi Lucani, che prepareranno i piatti unici con le ricette Lucane e con i soli prodotti della regione Basilicata. Se sei un produttore e vuoi che il tuo prodotto sia il protagonista, contattaci e sarete ricontattati per avere tutte le  informazioni e ogni tipo di dettaglio.

Rappresenteremo il pane di Matera IGP, famoso in tutta Italia per la sua lunga conservazione (fino a 7 giorni) e la sua alta digeribilità, ottenuta grazie a una lievitazione e una cottura molto lente. La particolarità di questo pane è quella di essere fatto col grano duro Senatore Cappelli, riconoscibile dalle alte spighe che raggiungono anche il metro e ottanta.

Una volta molto famoso e utilizzato, con il tempo è stato abbandonato a causa della sua bassa resa.

Oggi è coltivato solo in appezzamenti dediti alla coltura biologica, prevalentemente nelle zone dell’entroterra della Basilicata.

Per le stesse ragioni anche la pasta è frutto di una tradizione molto antica.

Forme tipicamente lucane sono i cavatelli (pasta corta arricciolata su se stessa nella parte lunga) o le strascinate (simili alle orecchiette, ma allungate).

Anche il miele biologico è un prodotto tipico lucano particolarmente pregiato.

Prodotto nel potentino, da api allevate in terre vergini e prive di inquinamento.

La composizione mineralogica di alcune zone rende l’olio lucano organoletticamente unico, pur essendo poco conosciuto al di fuori della regione perché prodotto in basse quantità: i coltivatori locali hanno preferito piante a bassa resa ma che consentivano una maggiore genuinità.

Lo stesso olio extravergine è utilizzato per la produzione di svariate conserve sott’olio, creme e patè.

La prevalenza di zone montuose o collinari ha fatto sì che si formasse, nei secoli, una grande tradizione di allevamento, in particolare ovino e caprino.

Questo ha portato la popolazione a pensare e produrre derivati estremamente caratteristici.

Tra i salumi lucani basta citare la famosissima salsiccia, dalla tipica forma allungata, che proprio da queste terre prende il nome: luganiga o anche lucanica, spesso protagonisti delle più belle (e deliziose!) confezioni e cesti regalo di prodotti tipici del Sud Italia.

Nel paniere delle tipicità lucane, trova posto uno dei prodotti più celebri a livello internazionale, l’Amaro Lucano prodotto a Pisticci, in provincia di Matera.

Apprezzatissimo ormai in tutto il mondo per il suo profumo e sapore unico.

Da noi trovi la sua versione con la ricetta e gli ingredienti  originali.

Ma la forma di arte culinaria in cui si sono avuti i risultati più succulenti è quella dei prodotti caseari.

Oltre a mozzarelle, burrate e manteche, prelibatezze tipiche, la Basilicata si distingue per i prodotti di origine ovina.

In particolare il pecorino lucano, originario della zona di Filiano, in provincia di Potenza, che viene preparato con latte sia di capra che di pecora.

Tra i formaggi tipici lucani non possiamo non ricordare i formaggi caprini freschi aromatizzati con varie spezie locali: otteniamo così caprino al peperoncino o al finocchietto, da accompagnare, naturalmente, ai nostri vini lucani altamente selezionati.

Per Info

info@lucania131.it

339 54 79 635

http://www.casasanremo.it/2017/11/25/carmine-delia-portero-le-131-meraviglie-della-lucania-casa-sanremo/

 

Lascia un commento

Ultima modifica: 30 dicembre 2017

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi