Il Ragu’ Lucano

313

Lucania131

Oggi prepariamo una ricetta tipica della cucina lucana: il ragù lucano; con il sugo molto saporito che vi stiamo per proporre, potrete condire le orecchiette o i maccheroni, ma anche portare in tavola la carne rossa come secondo piatto come faremo con questa ricetta; inoltre, se è di vostro gradimento o se volete dare al ragù un po’ di sapore in più potrete aggiungere al termine della preparazione un pizzico di peperoncino in polvere ed utilizzare come vino rosso il Castel del Monte che sia i lucani che i pugliesi utilizzano per preparare questo piatto.

ngredienti

Ingredienti Il ragù lucano

500 gr di polpa di maiale in un unico pezzo

70 gr di pecorino

1 ciuffo di prezzemolo

1 bicchiere di vino rosso

sale q.b.

pepe q.b

100 gr di pancetta stesa affettata

3 spicchi di aglio

1 pizzico di cannella in polvere

300 gr di pomodori maturi

olio q.b.

peperoncino (facoltativo)

Ricetta e preparazione

 

Come fare il Il ragù lucano

Appiattite la polpa di maiale aiutandovi con il batticarne; poi tritate l’aglio ed il prezzemolo e spargeteli sulla carne distribuendo anche il pecorino grattugiato; stendete sopra anche la pancetta tagliata finemente e aromatizzate il tutto con la cannella.

Arrotolate quindi la carne e legatela con un filo da cucina; mettete sul gas una padella, versate 5 cucchiai di olio e soffriggete lo spicchio d’aglio; toglietelo e rosolate la carne per 5 minuti. Aggiungete il vino rosso, chiudete la padella con il coperchio e continuate la cottura per 10 minuti.

Sbucciate i pomodori, privateli dei semi e aggiungeteli nella padella con un po’ di sale e pepe portando ora la cottura a 40 minuti a fuoco lento; se il sugo tende ad asciugarsi, aggiungete dell’acqua calda. Servite caldo.

Lascia un commento

Ultima modifica: 13 novembre 2017

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi