La Parmigiana di carciofi e pecorino di Moliterno

La Parmigiana di carciofi e pecorino di Moliterno

La parmigiana di carciofi! Una variante della classica parmigiana di melanzane che ha per protagonista proprio questo fiore della terra lucana, che nasconde sotto la sua corazza spinosa un gusto delicato dalle note amarognole. Un piatto vegetariano ma di carattere che potrete includere tranquillamente anche nel vostro menù di Pasqua, anche come antipasto se presentato in graziose monoporzioni! Servitela come antipasto, contorno saporito o magari in un’unica teglia come piatto unico… la parmigiana di carciofi vi regalerà una “poesia” di sapori!

Ingredienti

Carciofi 1000g

Pecorino di Moliterno 300 g

Parmigiano reggiano da grattugiare 100 g

Prezzemolo 1 ciuffo

Pepe nero q.b.

Per infarinare e friggere i carciofi

Farina 00 q.b.

Olio di semi q.b.

PER IMBURRARE

Burro q.b.

 Come preparare la Parmigiana di carciofi

Per realizzare la parmigiana di carciofi, per prima cosa occupatevi della pulizia dei carciofi: eliminate le foglie esterne più dure, poi rimuovete lo strato esterno fibroso del gambo e l’estremità superiore.

Dividete i carciofi a metà per il lungo e rimuovete la barbetta con un cucchiaino, poi tagliateli a fettine di circa mezzo cm di spessore; in tutto vi occorreranno circa 650 g di carciofi puliti. Ora infarinate leggermente i carciofi tagliati a fettine e scaldate l’olio di semi in una padella fino a una temperatura di circa 140°-150°.

Quando l’olio sarà caldo, friggete i carciofi infarinati per 2-3 minuti, poi scolateli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Mentre i carciofi si intiepidiscono, tagliate il pecorino a cubetti e tritate finemente il prezzemolo. A questo punto imburrate la teglia e iniziate ad assemblare la vostra parmigiana: formate un primo strato di carciofi, aggiungete qualche cubetto di pecorino, un cucchiaio di Parmigiano grattugiato,, una macinata di pepe e una manciata di prezzemolo tritato, poi ripetete gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando l’ultimo strato solo con parmigiano e pepe nero. Posizionate la teglia su una leccarda e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti posizionandole sul ripiano medio, fino a che non sarà bella dorata in superficie. La vostra parmigiana di carciofi è pronta per essere servita, calda o tiepida!